Chi siamo

PERCEVAL ARCHEOSTORIA

uno studio di consulenza e ricerca in ambito storico-archeologico e artistico-musicale attivo in Italia e Canton Ticino.

La titolare è  ELENA PERCIVALDI, storica, ricercatrice e saggista (vedi sotto).

  

Tra le attività svolte: 

1) Studi e ricerche

2) Redazione di articoli e saggi

3) Curatela di mostre storico-archeologiche, documentarie e artistiche

4) Relazioni a conferenze e convegni in Italia e all'estero

5) Laboratori, corsi e lezioni per privati, associazioni, Università e scuole

6) Consulenze per gruppi di rievocazione storica

7) Curatela di grandi eventi storico-rievocativi

8) Ufficio stampa (Press Office), comunicazione e Social Media Management 

 

Per info, contatti e richiesta preventivi scrivere a: perceval.archeostoria@gmail.com 


Elena Percivaldi

Elena Percivaldi, milanese, è storica e saggista.

Giornalista professionista dal 2002 (Tessera Ordine dei Giornalisti n. 059290 - Lombardia. Albo professionisti) 

Cura mostre storico-archeologiche e partecipa come relatore a convegni e seminari di studio in Italia e all'estero.

 

E' curatrice delle seguenti manifestazioni storico-rievocative: - Luglio Longobardo a Nocera Umbra (PG)

Michaelica a Ferentillo (TR)

-  Ad577. I Longobardi nel Campo Rotaliano a Mezzolombardo (TN)

-  Alla scoperta dei Longobardi in varie location italiane

Ha inoltre collaborato alle prime due edizioni di Anno Domini 568. Cividale primo Ducato a Cividale del Friuli (Ud).

 

Collabora con alcune delle principali riviste di alta divulgazione del settore storico: Medioevo, BBC History, Conoscere la Storia, Storie di Guerre e GuerrieriMedioevo Misterioso, Civiltà Romana.

 

E' direttore del Notiziario Storie & Archeostorie.

 

Fa parte del Comitato scientifico della rivista “Medioevo Italiano” e della collana "Storie e Libertà" (con Franco Cardini, Marina Montesano e Antonio Musarra, Davide Bigalli, Massimo Fini e Alessandro Bedini) delle Edizioni La Vela.

 

E' stata consulente del progetto editoriale CAPSA Ars Scriptoria per l'edizione in facsimile di manoscritti di età longobarda.

 

Ha collaborato con l'Università degli Studi di Ferrara, Laboratorio di Antichità e Comunicazione diretto dal prof. Livio Zerbini ed è stata tra i docenti di alcuni Corsi E-Learning promossi dalla stessa Università.

 

Ha curato la trasmissione "Le vie dell'Arte. Itinerari alla scoperta del Bello" su Radio Francigena.

 

E' caporedattore del portale d'arte Exibart, tra le principali piattaforme di comunicazione  e critica d'arte italiane.

 

E' inoltre critico musicale e membro dell'Associazione Nazionale Critici Musicali. Collabora con riviste di settore, Festival e Ensemble musicali. 

 

Tra i suoi libri: “I Celti. Una civiltà europea” (Giunti, tradotto in spagnolo e tedesco), “La navigazione di San Brandano” (Il Cerchio, 2008, prefazione di Franco Cardini, vincitore del Premio Italia Medievale 2009),

"I Lombardi che fecero l'impresa. La Lega e il Barbarossa tra storia e leggenda" (Ancora, 2009),  “Fu vero Editto? Costantino e il Cristianesimo tra storia e leggenda” (Ancora, 2012), “La vita segreta del Medioevo” (Newton Compton Editori, 2013), finalista al Premio Italia Medievale 2014, varie volte riedito e ristampato e tradotto anche in portoghese brasiliano,  "Gli Antipapi. Storia e segreti" (Newton Compton Editori, 2014)..

Le sue ultime fatiche sono "Alla scoperta dei luoghi segreti del Medioevo" (Newton Compton, 2018), con Mario Galloni; "Atlanti celesti. Un viaggio nel cielo attraverso l'età d'oro della cartografia" (National Geographic, 2018, tradotto in inglese e slovacco; "L'arte botanica nei secoli. Dagli erbari rinascimentali al XIX secolo" (White Star, 2018, tradotto in inglese e francese), con Andrea Accorsi e Giuseppe Brillante. 

 

Sito web: www.perceval-archeostoria.com

Voce su WIKIPEDIA


Proud member of


Docenza


Certificati post-laurea


Attestazioni giornalismo (Albo professionisti)